mercoledì 24 giugno 2015

Il mondo che vorrei


Il mondo che vorrei non ha  paura del diverso ma si confronta e si arricchisce.
Il mondo che vorrei è attento alle persone, alle loro storie e alle loro sofferenze.

Il mondo che vorrei si preoccupa si della famiglia ma di quella che molti uomini non hanno più.
Il mondo che vorrei sceglie l'accoglienza e la gentilezza non il rifiuto e la chiusura.

Il mondo che vorrei considera il prossimo chiunque, chiunque abbia bisogno di qualcosa.
Il mondo che vorrei non giudica, non si schiera e sa bene che la diversità è una grande ricchezza.

Il mondo che vorrei non è sempre in cerca di un colpevole che guarda caso è sempre l'anello più debole della catena come l'immigrato, il rom o l'omosessuale.

Il modo che vorrei abbatte i muri dell'ignoranza e dei pregiudizi e non ne alza di nuovi perché la storia già ci ha insegnato molto.

Il mondo che vorrei non è indifferente a chi chiede di vivere senza violenza e senza fame ma soccorre chi è meno fortunato di noi.

Il modo che  vorrei non fa differenza tra chi va e chi non va in chiesa, perché spesso sono proprio i secondi ad avere un cuore più grande

Il mondo che vorrei è composto da persone che entrano nella vita degli altri per scoprire che è uguale alla loro.

Il mondo che vorrei  interviene a livello scolastico, educativo e familiare per limitare l'insorgere del pregiudizio che non è innato. Il mondo che vorrei cura le generazioni future per non avere più episodi di esclusione e bullismo.

Il modo che vorrei non chiede di doversi giustificare per i nostri sentimenti e gioire se vengono semplicemente tollerati.

Nel modo che vorrei  i modelli di chi governa sono in perfetta sintonia con quello che io vorrei insegnare alle mie figlie

Nel mondo che vorrei si è consapevoli che l''intera esperienza formativa di ognuno di noi è basata sulla presenza dell'altro e quindi bisogna dare il giusto peso alle relazioni umane

Il mondo che vorrei rispetta la dignità e la libertà di tutte le persone, non  costruisce disinformazione, ma va oltre le apparenze e i luoghi comuni.

Il mondo che vorrei protegge le persone e non i confini.

6 commenti:

  1. Condivisibili i tuoi desiderata.

    Buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Vorremmo esattamente lo stesso mondo <3

    RispondiElimina
  3. Oh, si, piacerebbe tanto anche a noi!

    RispondiElimina
  4. Io vorrei che ci fossero più persone come te, nel mondo.

    RispondiElimina
  5. Io vorrei che ci fossero più persone come te, nel mondo.

    RispondiElimina
  6. Un mondo che vorremmo in tanti. Bellissimo post <3

    RispondiElimina