mercoledì 1 febbraio 2012

la mia Simonetta!

Oggi l'opportunità per giocare ce la da Barbara. Chi è Barbara direte voi? Una mamma fatta così direbbe lei, una piacevole blogger che ci allieta con le sue iniziative, la definisco io. Una (e non è la sola) che non ha paura di raccontarsi, di esprimere i propri sentimenti e di condividere le sue idee.


Devo ammettere che la blogsfera mi sta proprio catturando. C'è diversità, c'è confronto, c'è scambio di idee. Ognuno da il proprio contributo con la propria personalità apportando ricchezza.  Si "liberano" ricette e libri si aderisce ad iniziative di solidarietà collettiva, ci si unisce in un gesto cumulativo per affermare le proprie convinzioni e ...  si costruiscono bambole per mettersi alla prova senza perder l'ironia.


 Questo è quello che ho fatto oggi con le mie aiutanti, naturalmente, le quali appena hanno saputo le mie intenzioni si sono unite con entusiasmo.



 Abbiamo riempito il tavolo di materiale riciclabile di ogni genere e ognuno ha creato la propria bambolina, ci tengo a precisare senza nessun aiuto.
La mia Simonetta non poteva che identificarsi con un abitante di terre lontane, piena di colori.
Un po "svampita" nel risultato finale  ma ne sono fiera. Mi è piaciuta l'idea di essermi decisa a partecipare a questo strano concorso, di essermi divertita a realizzare la mia "Simonetta Svampita"  e di aver reso felici le mie principesse.



Grazie Barbara per la condivisone di questo momento creativo ed ironico!

27 commenti:

  1. non ho la tua email per inviarti il cartamodello..puoi contattarmi? monica

    RispondiElimina
  2. Divertente! Io, anni fa, avevo fatto un paio di Pigotte. Ma erano molto più "borghesi" di questa. E poi bisognava stare negli schemi. Questa è molto più particolare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si molto divertente... io non ho mai fatto niente di simile, ci voleva Barbara e il web!

      Elimina
  3. Ciao Giorgia,
    con un po' di ritardo vengo a ricambiare la tua visita e la tua iscrizione al mio blog neonato. Complimenti per la Simonetta, anzi le Simonette, mi sono appena iscritta anche io e appena riesco mi metto all'opera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in bocca al lupo per il blog e sarà divertente vedere altre Simonette.

      Elimina
  4. Che spettacolo la Simonetta Svampita e le sue sorelle!!! ma le hanno confezionate le tue bambine?????
    Siete una famiglia talentuosa!

    Siete state bravissime e adoro la collana Peace :)
    Condivido il tuo amore per la blogosfera che in questo momento è ricca di iniziative dense di significato, come piace a me :)

    grazie di questo post e di avere giocato con me e noi

    RispondiElimina
  5. Si Barbara, hanno fatto tutto da sole, per i vestiti, dopo aver provato con stoffa ed ago, hanno scelto dei fazzolettini colorati. Le regole erano che ognuno decideva e realizzava autonomamente. Sai la cosa più bella qualè stata che il giorno dopo raccontando alla nonna la piccola ha detto che le loro 2 creazioni sono le figlie della mia Simonetta, adottate perchè di un'altra nazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le Simonette adottate :))))
      dovevi scriverlo nel post!!!
      speciale

      Elimina
    2. Hai ragione ma lo avevo già scritto L'importante è che rimanga traccia di queste espressioni dei nostri figli che ahimè crescono troppo in fretta. Questo è uno dei motivi per cui ho aperto il blog conservare nel tempo i momenti e riflessioni per me speciali...siccome è qui nei commenti me ne ricorderò!

      Elimina
  6. Guarda.. per me è strepitosa!!!

    RispondiElimina
  7. Questa iniziativa mi piace davvero tanto, ho fatto vedere le bambole anche alla mia bambina, le sono piaciute molto...mi piacerebbe provare insieme a lei...SimonettaSvampita è stupenda!!!
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova prova, vedrai è divertente. Vai nel blog di Barbara e troverai il regolamento.

      Elimina
  8. Ciao!! Ti ho nominata per il premio versatile blogger!! vai qui:
    http://mammastudia.blogspot.com/2012/02/versatile-blogger.html

    RispondiElimina
  9. Ciao! Grazie di essere passata per il mio blog, e complimenti: i tuoi post sono pieni di ispirazioni, sogni, serenità..!

    RispondiElimina
  10. wooooooooooow che delizia! complimenti, un bacio :)
    ps: ho realizzato un nuovo concorso "Fashion Food": in premio 100 euro di shopping! Ti aspetto :)

    RispondiElimina
  11. Che belle! Non ho mai provato a realizzare personaggi con le mie stoffe. Chissà!!!
    Grazie di tutto!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' ls prima volta che sperimento la realizzazione di una bambola, se così si può chiamare... perchè no?

      Elimina
  12. Le tue bambole sono bellissime e poi io ho una passione per le bambole di pezza o fatte con materiali riciclati. In passato avevo preparato una pigotta ma era stato un lavoro davvero lungo e abbastanza complicato: però le mie figlie la conservano ancora e direi che è una bella soddisfazione. Complimenti per i tuoi lavori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bellissime...è troppo mi sono divertita mettendomi alla prova con cose nuove e soprattutto mi è piaciuto partecipare a questo strano concorso, come lo definisce Barbara, insieme alle mie figlie.
      Grazie

      Elimina
  13. Ciao, c'è una cosina x te, vieni???
    Ste

    RispondiElimina
  14. Ciao,
    sto mandando questo messaggio a tutte le partecipanti della sfida Leggiamo di Lena, La magia del Vento, perché non riesco più a trovare da chi ho scoperto due libri che vorrei leggere tra quelli consigliati.
    Sono:
    L'aiuto di Kathryn Stockett
    Agnes Browne donna di Brendan O'Carrol

    Non è che sei tu?

    Grazie.
    Ciao.
    Giannina

    RispondiElimina
  15. Grazie! Sono proprio smemorata e adesso sto facendo diventare matte tutte le partecipanti per aiutarmi!
    A presto!
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  16. "Miracoli" di Blogger, da te, che per me sei nuova, riesco ad entrare.
    Un bel blog, direi rilassante, piacevolmente famigliare.
    Andrò in lettura a ritroso, sono certo che mi rifarò gli occhi.
    Un caro saluto.

    RispondiElimina
  17. Ciao! Mi ero salvata questo link per tornare a commentare. Il tempo è sempre poco e io continuo a salvare link e dire a me stessa: poi torno a commentare quanto ho tempo :-)
    Le vostre bamboline sono davvero belle! Complimenti.

    RispondiElimina