sabato 17 novembre 2012

Pensieri in parole

Camminando mi accorgo del cambiare dei miei passi, meno leggeri e meno spediti.
Ho bisogno di fermarmi mentre tutto si muove a grande velocità.
preferisco ascoltare quando tutti parlano.
Sono in cerca di esempi positivi ed eroi silenziosi,
intanto mi nascondo da false coerenze e false sensibilità.

Mi scontro con la durezza degli eventi che sgretola certezze e progetti.
Raccolgo i frammenti e ricostruisco insegnamenti, insegnamenti che diventano parte di me.
Respiro l'aria della consapevolezza e scelgo le mie strade con più tranquillità,
Non fermerò chi raccoglie indifferenza, chi non si cura di chi a stento riesce a camminare.

Ripercorrerò strade note che non riconoscerò mentre altre non vedranno più le mie orme.
In queste vie nulla ci appartiene ma io porto sempre con me i miei affetti, mi vesto di loro.

Chiuderò in una scatola  immagini e ricordi da conservare a lungo.

Stringerò quelle due manine finchè non saranno in grado di camminare da sole, con passo veloce e leggero.
Dopo le seguirò con lo sguardo fino a quando i miei occhi ne saranno capaci.


Mi copro del mio silenzio sperando di non dover più accelerare, domando il cuore in gola.
Vorrei non dimenticare di assaporare  l'ordinario insieme a quelle due manine che tanta strada mi hanno mostrato.

                                                                                                                                      Giorgia Mazzanti







20 commenti:

  1. gran bel post, languido e vero

    RispondiElimina
  2. Raccogli tu, a piene mani, ciò che distrattamente perde chi corre lungo il sentiero. Alla fine, tu avrai tra le dita piccoli tesori, mentre il vento avrà sparso all'aria ogni bene di chi ha vissuto con troppa rapidità. Dipingiti di sole, di neve, di pioggia; bevi la rugiada. Trova un senso perfino all'insensatezza e impara dall'insensibilità: l'avrai sconfitta donandole un cuore. Ti abbraccio con affetto, cara.

    RispondiElimina
  3. Sai che a noi gli eroi silenziosi piacciono molto. Se fosse più grande farei leggere le tue bellissime parole a mio figlio, so che apprezzerebbe, coperto nello stesso silenzio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... quel potere delle parole, quel riuscire a far scivolare fuori i nostri pensieri. Quelle persone speciali che sanno ascoltare i silenzi. Quelle piccole ricchezze che si trovano leggendo le riflessioni di una mamma di un bimbo speciale!

      Elimina
  4. Ti scopro grazie a Kreattiva e da oggi ti seguirò!

    Ho un blog anch'io..se ti va passa a trovarmi!
    www.conleballerineverdi.blogspot.it

    RispondiElimina
  5. ... e sarà bello camminare insieme alle tue manine fino a quando saranno loro a guidare te. Bellissima la tua espressione poetica. Buona domenica cara Giorgia.

    RispondiElimina
  6. sei bravissima davvero, complimenti!
    adoro il tuo blog, ti ho conosciuto grazie a kreattiva!
    ti seguo volentieri, se ti va, passa da me

    http://22yearsofmode.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. ciao bellissima,
    Ho conosciuto il tuo blog grazie alla seconda edizione del blog Kreattiva,
    così faccio un giro per conoscere nuovi blog e amicizie ;)
    Mi sono iscritta al tuo, un bacio..
    se ti va e hai un pò di tempo ti aspetto da me, kiss

    http://deliciousmakeupfashion.blogspot.it/

    RispondiElimina
  8. Bei pensieri e bella foto.

    Buon inizio di settimana!

    RispondiElimina
  9. in silenzio.
    vicino a voi.
    Giorgia dei Mostri

    RispondiElimina
  10. ciao Giorgia vengo da kreattiva, e anch'io vivo a Roma:-)
    mi è piaciuto il titolo del tuo blog , e anche il contenuto, passa da me se ti va ciao!!
    Silvia

    RispondiElimina
  11. Mi emozioni tantissimo, complimenti hai scritto davvero bene.....sei un'artista a 360 gradi ;) IRI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari fosse vero! Grazie commentatrice troppo buona ;-) Un caro saluto

      Elimina
  12. Delle parole bellissime, molto toccanti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marica, i miei scritti hanno poteri terapeutici poi se piacciono anche mi fa molto piacere

      Elimina
  13. Bel blog se ti va possiamo seguirci a vicenda

    RispondiElimina
  14. Che belle queste parole, meno male che le hai rilinkate e ho potuto leggerle.
    Percorsi e sensazioni che sento anche miei.

    RispondiElimina